• Simone Avsim

Stadi aperti solo in Emilia-Romagna. Spadafora dimentica la Serie A ||| Speciale Avsim


Dopo il NO del governo e del comitato tecnico scientifico alla riapertura degli stadi di calcio per la Serie A, fosse anche solo per 1000 spettatori ad impianto, il ministro dello sport Vincenzo Spadafora ha proclamato vittorioso che per gli Internazionali di tennis di questo weekend sarebbe stato invece aperto l'accesso agli impianti per esattamente 1000 spettatori, come consentito dal DPCM del 7 agosto, prorogato fino al 7 ottobre. Un'incoerenza difficilmente giustificabile, aggravata dalla decisione autonoma ed estemporanea della Regione Emilia-Romagna di aprire gli stadi di Parma e Sassuolo per i rispettivi match di campionato. Juventus penalizzata come unica società ad aver presentato un piano di sicurezza per l'apertura a capienza ridotta, bocciato dal governo.



3 visualizzazioni

©2020 by Avsim. Proudly created with Wix.com