• Simone Avsim

Sarri: “Siamo stati più brillanti mentalmente”

La conferenza stampa di Maurizio Sarri post SPAL-Juventus 1-2, 22.02.2020

Foto: @juventustv su Twitter

Sarri: “Sono partite difficilissime, non a caso la Juventus negli ultimi tre anni non aveva mai vinto a Ferrara. Abbiamo avuto ampie possibilità per chiuderla con tante occasioni da gol, non l’abbiamo chiusa. Penso di essere il primo allenatore del mondo che prende un rigore dal VAR mentre il VAR non funziona, record abbastanza difficile da battere. Non entro nel merito del rigore, come hanno detto tutti c’era ed era un rigore sacrosanto, entro nel merito del metodo. La Penna a fine partita mi ha spiegato che c’è un comma del regolamento che questo lo prevede, se questa è una regola la ritengo profondamente ingiusta perché sennò non vedo più perché si manda un arbitro in campo. Se il VAR non funziona decide chi sta arbitrando. Questo ha riaperto la partita ma dal rigore al 96esimo non abbiamo preso un tiro in porta, quindi la partita è stata ampiamente sotto controllo. Me l’aspettavo difficile perché questa poteva essere una delle ultime opportunità della SPAL per gettarsi all’inseguimento della salvezza”.

“Da Bentancur pretendo molto di più di quello che ho visto oggi, oggi ha fatto la partita normale. Bentancur è in grado di fare molto di più, è un ragazzo che in questo momento ha l’età giusta per fare l’interno perché ha 22 anni e mezzo quindi in questo momento può fare tranquillamente l’interno per dinamismo e per caratteristiche. È un giocatore che intorno ai 27-28 anni molto probabilmente giocherà da vertice basso davanti alla difesa”.

“La prova oggi era per raccogliere tre punti, non c’erano prove da fare. Da domattina cominciamo a studiare più a fondo il Lione e vedremo quali saranno i giocatori più preparati ad affrontarlo. Non penso sia un discorso fisico, la sensazione dalla panchina è che la palla ha viaggiato più veloce, non le gambe. Quindi eravamo più veloci mentalmente rispetto a qualche partita fa. Per quanto riguarda i numeri fisici, anche in quelle partite erano gli stessi delle nostre medie, non ci sono state variazioni che possono giustificare una buona prestazione o una brutta prestazione. Molto probabilmente, visto che la sensazione dalla panchina l’ho avuta anch’io, eravamo più brillanti mentalmente, capaci di muovere la palla velocemente”.

“Con Chiellini ci andiamo piano in base alle reazioni che avrà. Chiellini ha fatto uno spezzone da 18 minuti, oggi da 55, domani valutiamo quali saranno le reazioni fisiche di Giorgio. In questo momento non è un giocatore, venendo da sei mesi di inattività, che può fare 3 partite in 6 giorni. In base alle sue reazioni valuteremo quali sono le partite più adatte a lui, quando lui avrà la piena efficienza. La partita è stata buona, ha avuto i primi 3 minuti da incubo, mi sembra che abbia perso due o tre palloni di seguito ma è il prezzo da pagare dopo una lunga inattività. Poi ha preso possesso della linea difensiva. Per noi è una presenza forte, è inutile nasconderlo, al di là di quello che può essere il suo contributo dal punto di vista tecnico-tattico, ma dal punto di vista della mentalità e delle energie che mette a disposizione per tutti i compagni è il punto forte”.

“Rabiot davanti alla difesa l’ho impiegato nel precampionato e anche in una partita di campionato. È un giocatore che si limita un po’ a fargli fare il vertice basso, perché gli si va a togliere qualche qualità. Lui quando si distende è un giocatore che nella percussione individuale potrebbe andare a saltare l’avversario con facilità, ha cominciato a farlo da qualche settimana, lo farà molto di più in futuro quando sarà completamente a suo agio e quando sarà completamente entrato nel mondo del calcio italiano. In questa fase della sua carriera mi sembrerebbe di limitarlo un po’, in caso di necessità è uno di quelli che ci può andare”.

#mauriziosarri #sarri #moviolaspaljuventus #conferenzastampa #spaljuventus #juventus #juve #spaljuventus12 #spaljuve #chiellini #rabiot #conferenzastampasarri #spaljuve12 #spal #bentancur #dybala #var #moviolaspaljuve #sarriconferenzastampa

0 visualizzazioni

©2020 by Avsim. Proudly created with Wix.com