• Simone Avsim

Perché vietare il calcetto è sbagliato e controproducente ||| Extra Avsim


Il governo con il nuovo DPCM prevede lo stop al calcetto e a tutti gli altri sport di contatto a livello amatoriale, vietando di fatto l'attività sportiva dei privati cittadini su tutto il territorio nazionale, ad eccezione dello sport individuale. Una misura forte per contenere l'aumento nella curva dei contagi. Ma è davvero necessario? I dati scientifici dicono che per contagiarsi è necessario trovarsi per un periodo prolungato a stretto contatto senza precauzioni, ma secondo le statistiche meno dell'1% dei contagi in Italia è avvenuto mediante l'attività sportiva. "Prima la scuola" è il proclama un po' retorico del governo, come se lo sport non fosse importante. Invece lo è tantissimo.



3 visualizzazioni

©2020 by Avsim. Proudly created with Wix.com