• Simone Avsim

La crescita di Bentancur nella Juventus ||| Avsim Zoom


Rodrigo Bentancur titolare nella Juventus, tra Allegri e Sarri


Bentancur è ritenuto ormai da molti tifosi juventini pressoché l'unico elemento valido del reparto di centrocampo. Non solo per carenze altrui, ma anche per meriti propri. Tuttavia si è diffusa l'errata convinzione che Rodrigo sia ritenuto un titolare ormai da tempo.

In bianconero da luglio 2017, è alla sua terza stagione. Nella prima, 2017/18, con Allegri in panchina collezionò 27 presenze (20 A, 5 UCL, 2 CI) con 0 gol e 0 assist, per un totale di 947 minuti. Con l'Uruguay pre mondiale ne aveva accumulati già 455, saliti a 910 con Russia18.

Al mondiale 2018 fu titolare fisso con Tabarez, mentre Allegri lo aveva utilizzato solo 9 volte dal primo minuto e 18 da subentrante, lasciandolo in panchina in 22 occasioni. Fu schierato con regolarità a settembre 2017 in concomitanza con un infortunio al ginocchio di Khedira.

Decisamente meglio la stagione 2018/19: 40 presenze (31 A, 7 UCL, 1 CI, 1 SI) con 2 gol e 2 assist, tutti in campionato, per un totale di 2724 minuti. Schierato da Allegri 29 volte titolare e 11 da subentrante, in panchina 6 partite. Quella stagione, Khedira assente quasi sempre.

Nella stagione in corso, con Sarri, Bentancur ha già accumulato ad oggi 2039 minuti in 30 presenze (19 A, 6 UCL, 4 CI, 1 SI) con 1 gol e 7 assist (3° in rosa e miglior centrocampista). Titolare in 22 occasioni, subentrato 8 volte, rimasto in panchina solo 3 volte in campionato.

Giocatore integro, Bentancur con Sarri è all'11° posto per minutaggio in rosa su 22 giocatori utilizzati fin qui. Nella stagione 2018/19 e in quella 2017/18 con Allegri aveva concluso rispettivamente al 9° di 23 ed al 22° di 24 (meglio solo di Howedes e Pinsoglio).

Se questi sono dati oggettivi e incontestabili, non si può certo dire che Sarri abbia lanciato Bentancur come titolare nella Juventus, perché ciò è avvenuto con Allegri nella stagione 2018/19. Ma sarebbe inesatto anche dire che Allegri abbia sempre ritenuto Bentancur un titolare.

Inoltre, al di là di moduli e compiti in campo, la correlazione tra indisponibilità di Khedira (e pure di Emre Can) ed impiego di Bentancur nella 18/19 da parte di Allegri è, se non indiscutibile, per lo meno evidente e senz'altro rilevante.

Bisogna aggiungere che mentre nella 18/19 con Allegri la Juventus ebbe a disposizione sostanzialmente solo 3 centrocampisti di ruolo (tra cui Bentancur) per quasi tutta la stagione, Sarri oggi riesce ad utilizzare frequentemente l'uruguagio pur potendo contare su più alternative.

In conclusione e al netto dei cambi di opinione da parte dei tifosi, legittimi se in buonafede, sulle qualità di Rodrigo, la progressiva crescita di Bentancur come centrocampista valido e titolare nella Juventus è, forse, merito soprattutto del ragazzo.


(analisi pubblicata in un mio thread su Twitter)

0 visualizzazioni

©2020 by Avsim. Proudly created with Wix.com