• Simone Avsim

I limiti fisici e tecnici della Juve di Sarri (prima e dopo la pausa) ||| Avsim Zoom


La partita contro il Milan, valida per la semifinale di ritorno di Coppa Italia, ha visto la Juventus prevalere e conquistare la finale ma senza convincere. I tifosi si sono espressi in maniera prevalentemente negativa, con delusione soprattutto per la qualità e l'intensità della prestazione. Si sono palesati gli stessi difetti e limiti già evidenziatisi prima della pausa, cui Maurizio Sarri ha provato a far fronte senza grande successo: possesso palla sterile perché se non segnano Ronaldo e Dybala non segna nessuno, centrocampo inefficace nella costruzione, alternative poco integre fisicamente o poco valide tecnicamente. E infatti anche la storia che la Juve ha due squadre per la profondità della rosa è destinata ad essere smentita.



3 visualizzazioni

©2020 by Avsim. Proudly created with Wix.com