• Simone Avsim

Cosa sta succedendo realmente in Campania tra coprifuoco e lockdown ||| Extra Avsim


Le scene di vera e propria guerriglia urbana registrate a Napoli nella notte tra il 23 e il 24 ottobre, mentre entrava in vigore il primo coprifuoco, non raccontano davvero quello che sta accadendo in Campania in conseguenza delle pesanti misure di contenimento del contagio adottate dal governatore Vincenzo De Luca. Le proteste violente, anche contro le forze dell'ordine, sono state attuate da criminalità ed altre organizzazioni, mentre le persone comuni e gli esercenti si sono limitati a manifestare pacificamente il proprio legittimo dissenso per le chiusure attuate e minacciate. Si va verso un lockdown regionale? La cosa non sarebbe giusta ed equa tenendo conto dei dati sui contagi e delle cause di questa situazione.



4 visualizzazioni

©2020 by Avsim. Proudly created with Wix.com