• Simone Avsim

Assembramenti a Napoli in zona rossa. Dov'è l'ASL? Per i giornali è spettacolo ||| Speciale Avsim


La città di Napoli e il popolo napoletano hanno giustamente tributato il loro ricordo al proprio idolo, che è stato anche un simbolo per il calcio mondiale. Tutto bellissimo e meraviglioso, quasi invidiabile... se non fosse che la Campania è zona rossa per decisione del governo. Ciò significa che, oltre a rispettare le basilari regole anti COVID quali l'uso della mascherina, il distanziamento fisico ed evitare gli assembramenti, si potrebbe uscire di casa solo per motivi di stretta necessità. Eppure questa manifestazione in spregio alle regole viene definita come spettacolo anche da chi per mesi ci ha giustamente ricordato di rispettare le regole. E cosa devono dire i negozianti confinati a casa per via di restrizioni che, nell'entroterra campano, sono ingiuste ed eccessive? Dove sono l'ASL, De Luca, de Magistris, Spadafora e tutti quelli che avevano usato lo slogan "la salute prima di tutto"?



6 visualizzazioni0 commenti

©2020 by Avsim. Proudly created with Wix.com